I Faraglioni di Capri

Capri è un’isola del Golfo di Napoli situata di fronte alla costiera sorrentina, è di origine carsica. Le punte rocciose si innalzano ad una altitudine compresa tra i 300 e gli 800 metri. In origine questa isola era attaccata alla terraferma della penisola sorrentina, poi un susseguirsi di eventi ha reso questa parte sommersa diventando così un isola.

La parte distintamente famosa che l’ha resa una delle zone più belle e caratteristiche sono i Faraglioni che si ergono dal mare fino ad arrivare ad un altezza di circa 100 metri. Il faraglione attaccato alla costa si chiama “Stella”, quello centrale che ha il foro “il Faraglione di Mezzo” quello esterno invece “il Faraglione Scopolo”.

Tra i due faraglioni (quello di mezzo e scopolo) è possibile discendere su un pianoro a circa 10 metri di profondità. Tenendo parete a destra il fondale arriva intorno ai 45 metri dove è possibile ammirare tante gorgonie sia gialle che rosse, anche se quelle decisamente grandi e più numerose sono le Paramuricee clavate, tante castagnole e Anthias compongono uno scenario “marine life”.

_IMA_Gorgonia-di-Capri

E’ decisamente difficile riuscire a risalire vivendo in immersione questo panorama mozzafiato, proseguendo il giro intorno allo scoglio Scopolo, finite le gorgonie risalendo di quota, alcuni tappeti di Posidonia oceanica danno al fondale un aspetto ornamentale, con tanti pesci che trovano rifugio._IMA_Posidonia-Capri

Arrivati sotto i faraglioni pareti rocciose a 10 metri di profondità tappezzati di margherite di mare, la vista è molto scenica con il giallo delle margherite e lo sfondo dell’acqua blu.

 

 

 


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...